Shipping to Europe for 15€: Delivery in 5/6 business days

Evryal PROSKIN 40cps

Collagene Idrolizzato – Integratore

35.00

EVRYAL® PROSKIN il Collagene idrolizzato realizzato dallo stesso produttore della linea di filler professionali acido ialuronico EVRYAL®.

Il collagene che fa la differenza.

EVRYAL® PROSKIN stimola la produzione di collagene per pelle, ossa, tendini e cartilagini.

Esaurito

Vuoi essere avvisato quando il prodotto torna disponibile?

Pagamenti 100% sicuri

Spedizioni express

Spedizione ovunque in Italia: 7.50€

Consegna rapida in 1-2 giorni lavorativi.

Descrizione

Cosa è il collagene idrolizzato?

Il collagene idrolizzato, è un composto frutto dell’idrolisi del collagene. Questo trattamento rende le catene peptidiche più corte, quindi più facilmente assimilabili e con migliore capacità di penetrare i tessuti.

Quale tipo di collagene è presente in PROSKIN?

Il prodotto contiene il COLLAGENE IDROLIZZATO VERISOL, deriva dall’idrolisi batterica di collagene animale di tipo I con peso molecolare medio di 2kD. Contrariamente a quanto si pensa, il collagene non si utilizza per fornire i componenti strutturali per la sua sintesi in quanto gli aminoacidi che lo costituiscono sono ampiamente reperibili negli alimenti che abitualmente assumiamo.

Lo scopo dell’assunzione di collagene idrolizzato VERISOL, ovvero “spezzettato” ad opera di batteri è quello di stimolarne una volta assunto, la sua produzione. Questo avviene grazie ad un “inganno molecolare” che simula la distruzione di collagene che può avvenire durante un processo degenerativo ad opera di agenti esterni come inquinanti, atmosferici e batteri. Tale processo stimola il nostro organismo a produrre nuovo collagene.

La rigenerazione sarà tanto più efficace quanto più il collagene verrà idrolizzato (“spezzettato”) similmente a quanto avviene in natura. Ecco perchè un collagene idrolizzato batterico è superiore come qualità ed efficacia ad un collagene prodotto più artificialmente (acidi ed enzimi).

Pro skin è di altissima qualità avendo un contenuto di collagene del 90% idrolizzato all’interno di ogni pillola; per questo è ideale per il ringiovanimento della pelle e per ridare elasticità a tendini e legamenti.

Gli effetti di questa formulazione sono estremamente positivi per il rinnovamento cellulare, avendo effetti positivi sia per il contrasto a dolori muscolari, osteopatia e traumi, sia per l’effetto distensivo e ringiovanente che ha sull’epidermide.

È facilmente digeribile?

Il processo di idrolisi lo rende più facilmente digeribile e ne aumenta l’efficacia come componente chiave dei tessuti connettivi come la pelle, le ossa, i tendini e cartilagini.

 

Come funziona?

 

Perché usarlo?

Il collagene idrolizzato è un prodotto completamente naturale, sicuro e che funziona con risultati visibili. La pelle si illumina e perde il colore grigiastro dato dalle cellule non rinnovate. Inoltre agisce come integratore osseo e muscolare.
• la pelle appare più idratata, elastica e compatta;
• la pelle risulta più protetta dai raggi UV;
• le rughe tendono a ridursi in numero e profondità.

 

Come capire se si ha poco collagene?

Il sintomo più evidente è la pelle del viso più opaca e meno compatta, ma il corpo subisce una sorta di decadimento generale a tutti i livelli: osteoporosi, osteoartrite, invecchiamento dei tessuti degli organi.

 

Chi deve assumere collagene?

Si può consigliare l’assunzione di collagene a partire dai 30-35 anni.
I primi segni dell’invecchiamento si iniziano infatti a notare a partire dai 30 anni, con la comparsa delle prime rughe d’espressione.
Sebbene la perdita di collagene inizi tra i 18 e i 29 anni, dopo i 40 anni il corpo può perderne circa l’1% all’anno 32.
A partire dai 35 anni, l’assunzione di collagene aiuta quindi a migliorare l’idratazione, l’elasticità e la densità della pelle.
Si consideri che intorno agli 80 anni, la produzione di collagene può diminuire complessivamente del 75% rispetto a quella dei giovani adulti.

 

Perché cala il collagene in menopausa?

Secondo gli studi, fino al 30% del collagene cutaneo viene perso nei primi 5 anni dopo la menopausa 74, verosimilmente per il calo dei livelli di estrogeni 75.

 

Quando inizia a fare effetto il collagene?

Un grande studio ha dimostrato che le persone che assumono un integratore orale contenente principalmente collagene di tipo I idrolizzato, dopo 60 giorni le linee del viso e le rughe appaiono più levigate e la pelle conservava livelli di idratazione sani.

 

Quanto dura un ciclo di collagene?

Per vedere i benefici degli integratori di collagene, è necessario assumerli per un periodo da 1 a 3 mesi. Di solito si consiglia di fare almeno due cicli di assunzione all’anno per ottenere i migliori risultati. Ad esempio, per pelli giovani possono essere sufficienti 30 giorni di integrazioni, mentre per pelli invecchiate e inaridite è meglio prolungare il trattamento fino a 3 mesi.

 

Qual é la differenza tra acido ialuronico e collagene? Quale scegliere?

La risposta è entrambi, Proskin è la soluzione veloce e senza intervento del medico che dona maggiori risultati sia come riparatore che sia come prolungatore degli effetti dei filler professionali disponibili nel nostro sito. Il collagene è una proteina di sostegno del derma, come se fossero delle travi di un muro. L’acido ialuronico è un polisaccaride responsabile dell’idratazione, che ha un effetto lubrificante, ovvero rende la pelle più soffice. È come il cemento che tiene uniti i mattoni regalando compattezza alla cute.

 

 

Perché scegliere Proskin come collagene rispetto agli altri?

È prodotto dallo stesso produttore dei filler iniettabili usati dai medici estetici, una garanzia sugli obbiettivi del e sui risultati e qualità del prodotto.
Per gli ingredienti aggiuntivi inseriti nella formula i quali costituiscono un UNICUM nella sua categoria:

ASTAXANTINA – AstaReal
Appartiene alla famiglia dei carotenoidi. E’ quindi un parente stretto della Vit.A con una potenza antiossidante che ad oggi risulta essere la migliore rispetto a tutte le molecole antiossidanti conosciute. E’ una molecola lipofila, pertanto si diffonde efficacemente nei tessuti ad alta concentrazione di grasso come la pelle. Qui svolge il suo compito principale: proteggere dai radicali liberi. Grazie al suo potere antiossidante preserva le cellule epiteliali dalla degradazione (indotta soprattutto dalle radiazioni solari, fumo etc.) con conseguente formazione di rughe ed invecchiamento della pelle.

ESPERIDINA
E’ uno dei flavonoidi presenti negli agrumi dove si concentra soprattutto nella buccia e nell’albedo ( la parte bianca degli agrumi all’ interno della buccia ). Possiede una spiccata attività capillarotropica e vasoprotettiva tanto che si trova in numerosi farmaci in commercio per il trattamento di insufficienze venose, emorroidi e varici. Riduce infatti la permeabilità e la fragilità delle pareti dei capillari sia venosi che arteriosi. In medicina estetica è importante avere una buona irrorazione sanguigna a livello delle cellule epiteliali per mantenerle sane e ben nutrite. Tutto ciò viene facilitato dall’esperidina.

OLEUROPEINA
E’ il principale polifenolo presente sia nei frutti (soprattutto immaturi) che nelle foglie dell’ ulivo. E’ anche responsabile del sapore amaro delle olive. Insieme ai suoi metaboliti derivati (tirosolo e idrossitirosolo) sarebbe il principale responsabile delle proprietà salutistiche attribuite all’olio di oliva che ne fanno uno degli alimenti più importanti nella dieta mediterranea. Infatti questi polifenoli sarebbero responsabili delle proprietà cardioprotettive, neuroprotettive e antitumorali attribuite all’olio di oliva stesso. Come anti-aging si usa per la sua attività antiossidante (in questo caso si tratta di un antiossidante idrofilo) soprattutto utile a livello del tessuto connettivo. In questo distretto protegge le fibre proteiche del collagene dalla degradazione mantenendolo stabile.

VITAMINA C
Si utilizza in medicina estetica sia per le sue riconosciute attività antiossidanti sia perché la sua presenza permette una sintesi di collagene più stabile e resistente grazie ad alcune reazioni di idrossilazione che favorisce.
• in caso di esposizione al sole, la vitamina C interviene combattendo i radicali liberi (ROS) generati dall’esposizione ai raggi UVA e UVB, e responsabili dell’alterazione della sintesi del collagene;
• intervenendo nella sintesi di collagene endogeno come cofattore in varie reazioni enzimatiche, la vitamina C preserva il collagene esistente e favorisce l’elasticità della pelle 39;
• la vitamina C agisce sugli enzimi coinvolti nella degradazione del collagene, ponendosi come una soluzione utile per preservare il collagene esistente

 

Gli integratori di collagene devono essere assunti al mattino o alla sera?

È indifferente.

Quanti cicli di collagene bisogna fare all’anno?

Si possono fare fino a tre cicli in un anno, ma due sono già sufficienti per mantenere gli effetti.

 

Quali sono le controindicazioni del collagene?

Trattandosi di un alimento proteico, alle comuni dosi d’impiego non si registrano controindicazioni od effetti collaterali di rilievo

CONFEZIONE

Il Vetro violetto MIRON® utilizzato per il confezionamento di EVRYÀL® PROSKIN funge da filtro naturale, perchè lascia passare solo la radiazione solare utile a proteggere e migliorare la qualità delle sostanze pregiate e sensibili.

Il Vetro violetto MIRON® blocca l’intero spettro di luce visibile ad eccezione dei raggi ultravioletti consentendo, nello stesso tempo, il passaggio di una certa quota di radiazione UV-A e infrarossa. Questa esclusiva combinazione garantisce una protezione ottimale contro i processi di invecchiamento provocati dalla luce visibile e aumenta, così, La durata è l’efficacia dei prodotti.

Caratteristiche EVRYÀL® PROSKIN:

40 compresse da 750mg – quantità netta 30g
Per una terapia (strong) di 20 giorni, dose massima 2 compresse al dì.
Per una terapia di 40 giorni, una compressa al giorno.

Ingredienti:

Peptidi di collagene idrolizzato: 500 mg
Esperidina: 180 mg
Vitamina C: 160 mg
Olivattiva 40: 160 mg (foglie di cui oleoperina)
Astaxantina: 4mg

Dicono di noi:

 

Studi scientifici sul collagene, bibliografia

  • Turlier V, Delalleau A, Casas C, Rouquier A, Bianchi P, Alvarez S, Josse G, Briant A, Dahan S, Saint-Martory C, Thenius J, Bensafi-Benaouda A, Degouy A, Schmitt AM,
    Redoulès D. Association between collagen production and mechanical stretching in dermal extracellular matrix: in vivo effect of crosslinked hyaluronic acid filler. A
    randomised, placebo-controlled study. J Dermatol Sci. 2013 Mar; 69(3):187-94.
  • Cohen JL, Dayan SH, Brandt FS, Nelson DB, Axford-Gatley RA, Theisen MJ, Narins RS. Systematic review of clinical trials of small and large-gelparticle hyaluronic
    acid injectable fillers for aesthetic soft tissue augmentation. Dermatol Surg.2013 Feb;39(2):205-31.
  • Eccleston D, Murphy DK. Juvèderm(®) VolbellaTM in the perioral area: a 12 month prospective, multicenter, open-label study. Clin Cosmet Investig Dermatol.
    2012;5:167-72.
  • Ginat DT, Schatz CJ. Imaging Features of Midface Injectable Fillers and Associated Complications. AJNR Am J Neurora diol. 2012 PubMed PMID: 22837310.
  • Kashkouli MB, Heirati A, Pakdel F, Kiavash V. Diplopia after hyaluronic acid gel injecton for correction of facial tear trough deformity. Orbit. 2012Oct;31(5):330-1.

Brand

EVRYAL

EVRYAL

×

Non ci lasciare sul più bello!

Sei quasi al checkout, inserisci la tua email per salvare gratuitamente il tuo carrello per il futuro.
Chi lo sa, potremmo anche mandarti un coupon sconto.. 😉

0
×

Contattaci gratuitamente tramite Whatsapp

×