Shipping to Europe for 15€: Delivery in 5/6 business days

Come prendersi cura della pelle con il peeling esfoliante BioRePeelCl3 FND

peeling BioRePeelCl3 FND

Tabella dei Contenuti

Non importa l’età e nemmeno il sesso, prendersi cura della pelle è un bisogno comune e costante. Cresce la ricerca di soluzioni a problemi della pelle come acne, rosacea, pelle con macchie. Anche la ricerca di soluzioni efficaci a ritardare l’insorgenza di rughe o di ridurre le rughe e i segni del tempo in generale segue lo stesso trend.
Il peeling esfoliante è una procedura cosmetica che sta guadagnando sempre più popolarità per i suoi notevoli benefici sulla pelle in quanto agisce in questa direzione: curare alcuni problemi della pelle e aiutare a mantenerla tonica, giovane e luminosa.
In questo articolo scopriamo qualcosa sul mondo dei peeling esfolianti: i loro benefici, la frequenza consigliata e le diverse tecniche di applicazione, con un focus speciale su BioRePeelCl3 FND .

Peeling esfoliante cos’è: definizione e funzione

Il peeling esfoliante è una procedura cosmetica dai notevoli benefici sulla pelle. Da un effetto ringiovanente a una pelle più luminosa e sana, i peeling esfolianti offrono una vasta gamma di vantaggi.
Un peeling esfoliante è un trattamento che rimuove gli strati più esterni della pelle per favorire il rinnovamento cellulare. Questo processo aiuta a eliminare cellule morte, impurità e stimola la produzione di nuove cellule.
È il primo fondamentale step di quasi tutte le beauty routine ed è indicato in tutti i casi in cui si debbano trattare imperfezioni superficiali della pelle come macchie della pelle, colorito spento, acne, pori dilatati, rughe, smagliature.

Benefici dei peeling esfolianti

Adatto per chiunque abbia la necessità di trattare una delle imperfezioni superficiali della pelle prima elencate, offre una lunga lista di benefici:

  • Effetto esfoliante, rigenerazione e luminosità della pelle: il peeling esfoliante elimina le cellule morte dalla superficie della pelle. Il peeling attiva il rinnovamento cellulare, stimolando la produzione di nuove cellule e migliorando l’aspetto della pelle: la pelle è più luminosa e il tono della pelle migliora.
  • Riduzione di rughe e linee sottili: I peeling esfolianti, grazie all’aumento della produzione di collagene ed elastina, possono aiutare a ridurre le rughe e a migliorare l’elasticità della pelle, contribuendo a un aspetto più giovane e fresco della pelle.
  • Controllo dell’acne e dei pori dilatati: Questi trattamenti possono ridurre l’incidenza dell’acne e minimizzare l’aspetto dei pori dilatati, migliorando la texture generale della pelle.
  • Attenuazione delle macchie: il peeling esfoliante può aiutare a ridurre l’iperpigmentazione, attenuando le macchie solari, le macchie dell’età e le macchie causate dall’acne.
  • Riduzione delle cicatrici: il peeling esfoliante può aiutare a ridurre l’aspetto delle cicatrici, rendendole meno visibili.

Frequenza consigliata per i peeling esfolianti

La frequenza del ricorso a questo tipo di trattamento varia sia in base al tipo di pelle sia in base alle condizioni specifiche. Molto influisce su questa scelta anche il tipo di peeling che si sceglie di effettuare – peeling fisico, peeling enzimatico o peeling chimico. Generalmente, si consiglia di fare un peeling ogni 4-6 settimane, ma questa è un’indicazione molto approssimativa.
Specialmente in presenza di condizioni particolari della pelle è essenziale personalizzare la frequenza del peeling in base alle reazioni della propria pelle e ai consigli di un dermatologo o di personale qualificato.

Perché scegliere il trattamento peeling esfoliante BioRePeelCl3 FND

Tra i vari tipi di peeling esfolianti, BioRePeelCl3 FND si distingue come un’opzione innovativa. È un dispositivo medico brevettato che offre un trattamento esfoliante profondo, ideale per chi cerca risultati duraturi e visibili.
Con BioRePeelCl3 FDN si dona alla pelle un aspetto rivitalizzato grazie all’azione esfoliante e ai principi attivi biostimolanti. La formula innovativa di BioRePeelCl3 combina sostanze esfolianti e principi attivi altamente efficaci per la cura della pelle.peeling chimico BioRePeelCl3 FND body
Grazie all’applicazione esterna, questo peeling può essere utilizzato in modo rapido e semplice. Il principio alla base è molto semplice:

  • le sostanze peeling hanno un effetto cheratolitico, che rimuove lo strato superiore della pelle cornea. Le cellule morte vengono rimosse immediatamente, rivelando una pelle fresca e rivitalizzata
  • il peeling consente un migliore assorbimento degli altri principi attivi contenuti in BioRePeelCl3 FND, i quali stimolano la replicazione della pelle, garantendo così la crescita di nuove cellule cutanee meravigliosamente nutrite e vitali.

Gli inestetismi e le piccole cicatrici scompaiono dopo poche applicazioni. Anche le pelli molto arrossate tornano ad essere morbide e piacevolmente fresche, senza alcuna sensazione di tensione.
Anche le rughe sottili e gli altri risultati del processo di invecchiamento scompaiono dopo un uso regolare.
La gamma di principi attivi di questo prodotto è ideale per tutte le zone del corpo che necessitano di una dose extra di cura. Tra queste vi sono soprattutto le mani, i gomiti e le ginocchia ruvide. Ma anche i glutei e i piedi possono essere trattati con questo prodotto cosmetico.
Il peeling BioRePeelCl3 FND viene applicato solo esternamente e non richiede un’iniezione. È applicabile solo da operatori sanitari professionali muniti di adeguata qualifica: questo assicura non solo l’efficacia del trattamento ma anche la massima sicurezza per il paziente.

×

Non ci lasciare sul più bello!

Sei quasi al checkout, inserisci la tua email per salvare gratuitamente il tuo carrello per il futuro.
Chi lo sa, potremmo anche mandarti un coupon sconto.. 😉

0
×

Contattaci gratuitamente tramite Whatsapp

×